2018 19 febbraio

Due punti in meno sulla patente per chi non paga l'autostrada




Una delle tante cattive abitudini che rientrano nell'inciviltà, è quella del mancato pagamento del pedaggio. Un fenomeno che a volte è frutto di distrazione (perdita del biglietto, via card esaurita, portafogli vuoto...), ma altre volte invece è proprio intenzionale. Bene, arriviamo al casello e la sbarra non si apre perché non abbiamo potuto pagare... Come fare? L'utente deve schiacciare il bottone rosso che trova posizionato sulla macchinetta dove vanno inseriti biglietto e soldi e si mette in comunicazione con l'operatore, al quale spiega il problema. L'operatore emette un biglietto speciale che si chiama "di mancato pagamento" e l'utente, con quello può: andare al centro di assistenza clienti più vicino e saldare, pagare on line dal sito di Autovie Venete, pagare in posta con versamento su conto corrente o tramite bonifico bancario. Se l'utente non salda il suo debito entro i 15 giorni, la società invia le lettere di sollecito fino a quando non incassa il dovuto. Ci sono però i mancati pagamenti che restano tali perché l'utente (guidatore di veicolo leggero o pesante) consapevolmente non intende pagare. I numeri parlano chiaro: complessivamente sono stati 105 mila 311 i rapporti di mancato pagamento emessi, nel 2017 che, tradotto in mancati introiti per Autovie, corrispondono a 679 mila 712 euro (di questo il 65% è riferito a transiti di stranieri e il 35% di italiani): di questi, ne sono stati recuperati circa il 45% pari a 306 mila 347 euro. Quindi i mancati pagamenti reali sono stati 51 mila 150 (lo 0,30 % dei transiti) che per Autovie hanno significato un minor ricavo per 373 mila 365 euro (80% stranieri e 20% italiani). Per contrastare il fenomeno, svolgendo un'azione di prevenzione ma anche di multe  per i "furbetti" è stato sottoscritto un accordo con la Polizia Stradale che prevede una sanzione pecuniaria di 286 euro in aggiunta a quanto già dovuto, ma anche la decurtazione di due punti sulla patente di guida. Un'attività che può essere svolta perché il mancato pagamento del pedaggio è una vera e propria infrazione all'articolo 176 del Codice della Strada.


Fonte: quiautovie.autovie.it


 



IL NUOVO

IL NUOVO

Scopri le nostre auto nuove; siamo rivenditori VOLKSWAGEN e SKODA..

USATO DI QUALITA'

USATO DI QUALITA'

Parti alla grande con il nostro usato selezionato..

SERVIZI

SERVIZI

La vasta gamma di servizi che MAURIG ANTONINO snc può offrire per la vostra auto.